.

RMR-107 / 2003  •  ALESSANDRO NANNELLI  "CAMERA OSCURA 2"

(placeholder)
(placeholder)

ASCOLTA

listen  /  download digital version

DISPONIBILE IN CD E DIGITALE

QUALITA' MADE IN ITALY

sito sviluppato da RadiciMusic Records

E' una produzione RadiciMusic Records


Il progetto è stato concepito nel 1989 e data quindi 14 anni. Le edizioni che hanno preceduto quella attuale sono 6. Specificare il genere musicale cui appartiene la composizione non è un'operazione facile, come è oramai consuetudine, strumenti antichissimi convivono con strumenti del futuro e le ritmiche e le melodie non escludono nessun linguaggio antico e moderno. I campionamenti sono originali e paragonabili ad immagini “sonore”, colti, quasi rubati nel corso di viaggi  realmente compiuti. La nascita, l’origine, la foto che compare e si sviluppa. Un’idea per accompagnare il lavoro del fotografo in Camera oscura. La camera oscura è quella, fisicamente esistente, di Pier Paolo Pagano, fotografo, che mi piace pensare abbia commissionato più che ispirato il lavoro musicale. Tutte le foto presenti, dallax copertina a quelle del libretto del CD, sono sue, alcune tratte da mostre, altre mai pubblicate. Musica concepita per coesistere con l’ascoltatore che vive con la musica la sua attività o la sua quotidiana inattività. Non sottofondo musicale ma, compresenza. Nella traccia originaria del 1989, traccia di sole tastiere, il tema che guidava l’atmosfera generale era quello dell’origine, intesa nel senso di qualcosa che compare. Delle mie scarse conoscenze sul procedimento di stampa avevo, infatti, salvato solo un' impressione molto viva del momento in cui l’immagine della fotografia comincia a mostrarsi sulla carta. L’associazione origine-nascita è stata facile ed immediata. La struttura dell’unica traccia, solo in un secondo momento suddivisa in dieci movimenti, è quella di una colonna sonora. Soundtrack di un’evento, dalla nascita-origine allo sviluppo-crescita-trasformazione. Attraverso incontri, scambi, integrazioni con strumenti e forme musicali diverse, si delinea un viaggio ideale che termina con l’espressione, sfumata, quasi sottintesa, di un desiderio di novità e di cambiamento.Width12780Width3 Width12540Width3 Width12540Width3 Width12540Width3  

Ringraziamenti a:o

Paolo Favati, per la partecipazione, con Francesco Ballerini, al missaggio di una delle edizioni precedenti (la seconda), utilizzata in seguito come tracca base di nuove edizioni, per la consulenza nelle elaborazioni techno-elettronico e per la collaborazione che per un lungo periodo e' stata continua e creativa.

Carlo Gatteschi, per le collaboraazioni nelle edizioni che hanno preceduto quest'ultima e per il coraggio che ha sempre dimostrato nelle sue scelte musicali.

Alessandro Cordone per le sue note di tromba, per le sue collaborazioni a progetti che hanno preceduto Camera Oscura 2.

Kate Glasser per il suo intervento con il violoncello.


Camera Oscura Track

Movimento 1) Origine

Movimento 2) Immagini

Movimento 3) Sure to be Born

Movimento 4) Turnaround

Movimento 5) Obscured by Doubts

Movimento 6) Real Life

Movimento 7) Riflessioni

Movimento 8) Time

Movimento 9) Fancy-Memory

Movimento 10) Change