.

RMR-176 / 2013  •  ALBERI SONORI  "D’AMUR’E SANTI”

(placeholder)

ASCOLTA

listen  /  download digital version

DISPONIBILE SOLO IN DIGITALE

(placeholder)

QUALITA' MADE IN ITALY

D'Amur' e Santi suoni e canti della tradizione molisana e calabrese

 

Nato dall'incontro di due culture, quella molisana e quella calabrese, "D'Amuri e Santi" affonda la sua motivazione nella collaborazione musicale e nell'amicizia dei suoi "protagonisti" e delle loro terre natie: Molise e Calabria.


Due regioni territorialmente distanti che si confrontano e si avvicinano grazie all'intreccio delle vite e del vivere quotidiano delle genti. Terre che nel tempo hanno intelaiato alla propria cultura quella di lontani popoli: Albanesi e Croati.


"D'Amur' e Santi" è un itinerario attraverso l'immaginario collettivo del sacro e del profano, la devozione religiosa contrapposta e mescolata ad una cultura più antica, profonda, che lega queste genti a stili di vita pagani, dove regna inconsciamente un legame magico con la divinità per eccellenza: la Madre Terra con  i suoi elementi e la ciclicità delle stagioni.

Realtà in cui il bisogno spirituale si unisce a quello fisico, dove credenze, detti, piccole ritualità si ripetono e si tramandano ... tessendo il quotidiano.                              
Cinzia Minotti


Brani 

1.Canto alle pacchianelle di Santa Croce di Magliano (Molise)

2.A fonde e balle (Molise)

3.Oj cummara du piliju (Calabria)

4.Tarantella per lira (Calabria)

5.‘U zi monachiello (Calabria)

6.Filastrocche larinesi (Molise)

7.Canto delle verginelle a San Francesco di Paola (Calabria)

8.Divoyka rodna (Molise - Acquaviva Collecroce - comunità croata)

9.Tarantella di Ururi (Molise - Ururi - comunità albanese)

10.Carrese di San Pardo (Molise)

11.Tarantella alla zampogna (Calabria)

12.A la fontanella (Molise)